Somma di Onde
Coordinatore del Laboratorio Musicale: Prof: Gennaro  Vespoli (Facebook)

Per visualizzare correttamente il sito, si consiglia il collegamento a banda larga (ADSL).                            Per scaricare i contenuti del Laboratorio Musicale vai sul pulsante destro del mouse e scegli "Salva oggetto con nome"

Home
Su

Qualunque sia il numero di sorgenti sonore presenti, al nostro orecchio giunge una sola onda sonora, risultato eventualmente della somma delle onde sonore prodotte dalle varie sorgenti.

Istante per istante i valori istantanei dell'ampiezza delle diverse onde si sommano algebricamente, cioè con il loro segno, positivo o negativo.

In figura sono mostrate due onde sonore, A e B e la loro somma C. Come si può facilmente verificare, l'ampiezza istantanea dell'onda C è ottenuta sommando punto per punto l'ampiezza dell'onda A a quella dell'onda B. Se A e B sono positive, C sarà la somma delle due ampiezze; se A è positiva ma B è negativa, l'ampiezza di C risulterà dall'ampiezza di A alla quale si sottrae l'ampiezza di B.

Riccardo Bianchini

 

Coordinatore del Laboratorio Musicale: Prof. Gennaro Vespoli (Facebook)

Contatta l'autore del sito: gennarovespoli63@gmail.com

 

 

     CANZONE

AUDIO

BASE

SIBELIUS

TESTO

Restiamo umani

MP3

Mp3

 

PDF

La Sveglia Tomasina

MP3

MP3

Sibelius

PDF